Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

lunedì

TRECCIA DI NATALE

Care Amiche,

anche quest'anno è arrivata la Festa dell'Immacolata Concezione e quindi mi sembra ovvio: benvenuto Natale! 


Questa è senza ombra di dubbio la mia festività preferita, il periodo dell'anno che amo di più in assoluto. Le luci, i profumi, le tavole imbandite, i biscotti fatti ad albero di natale, quelli allo zenzero, e chi più ne ha più ne metta! Quindi inauguriamo le festività natalizie 2014 con un buonissimo lievitato: la Treccia di Natale!


Si tratta di un pane morbidissimo, il cui impasto è stato arricchito con uvetta e canditi per ricordare il sapore e l'aroma del panettone. Una ricetta davvero semplice anche se ha bisogno di un periodo di lievitazione abbastanza lungo. Insomma, da preparare la mattina per la sera.









Cos'altro aggiungere? Qui trovate dosi e ingredienti! Fatemi sapere cosa ve ne pare!

Un abbraccio

Dosi e Ingredienti:
- 250g di Farina "00";
- 250g di Farina Manitoba;
- 250ml di Latte;
- 25g di Lievito granulare;
- 90g di Burro;
- 2 Uova;
- 200g di Uvetta;
- 100g di Canditi;
- 1 Uovo per spennellare la superficie della treccia;
- Zucchero a Velo qb.



Preparazione:
- Per prima cosa far ammollare l'uvetta in acqua;
- Mettere a scaldare il latte;
- Riunire in una terrina i due tipi di farine;
- Aggiungere al latte il lievito granulare e poi versarlo sul composto di farine;
- Cominciare a mescolare tra loro gli ingredienti;
- Aggiungere il burro sciolto;
- Sempre mescolando aggiungere anche le due uova precedentemente sbattute;
- Infine aggiungere uvetta e canditi;
- Impastare su un piano da lavoro per almeno dieci minuti (in modo da attivare il lievito);
- Lasciar lievitare l'impasto per un paio d'ore, in una bowl coperta da un canovaccio;
- Riprendere l'impasto, che sarà raddoppiato di volume, e dividerlo in tre parti;
- Creare tre filoni di impasto;
- Unirli tutti e tre per un'estremità e poi formare una treccia a tre capi;
- Sbattere l'uovo rimasto e spennellarlo sulla superficie della treccia;
- Infornare a 180° per 30-35 min (forno statico);
- Cospargere la treccia di natale con abbondante zucchero a velo.


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato e per avermi lasciato un pensiero, gentile come sorriso di mamma e lieve come ali di farfalla
Ps: ho inserito la moderazione per essere certa di non perdermene neanche uno dei vostri commenti!