Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

venerdì

POLENTA PASTICCIATA CON FUNGHI E GORGONZOLA

Care Amiche,

non so voi, ma l'arrivo dell'autunno, un po' come ogni anno, mi fa venire voglia di preparare piatti che non faccio più da tempo. Come i sugoli, per esempio, oppure come una bella Polenta! La versione di oggi è con Funghi Chiodini e Gorgonzola, molto golosa! 




L'anno scorso vi avevo proposto la Polenta Concia con Castagne e Taleggio, così, quest'anno, ho deciso di cambiare un po' ;) ;) Infatti questa è una ricetta molto gettonata nella mia famiglia perchè con l'aggiunta del gorgonzola la consistenza della polenta risulta molto cremosa e poi i funghi danno quel pizzico di sapore in più che rende questa polenta davvero speciale.


Di solito, visto che mi ritrovo all'ultimo a preparare la cena, uso i funghi chiodini in scatola che sono stati precedentemente trifolati e li ripasso in padella con un po' di brodo. Se voi, invece, avete più tempo, potete tranquillamente prendere i funghi al mercato (potete usare anche gli champignon), cuocerli e poi aggiungerli alla polenta come troverete descritto nella ricetta.



Mi sembra sia tutto, ma aspetto tutte le vostre domande!

Un abbraccio

Dosi e Ingredienti:
- 190g di Farina di Mais per Polenta Istantanea;
- 1 litro d'Acqua;
- 1 cucchiaino di Sale Grosso;
- 180g di Funghi Chiodini precotti;
- 1 spicchio d'Aglio;
- Olio qb;
- 1/2 vaschetta di di "Cuore di Brodo Knorr" alle Verdure;
- 100g di Gorgonzola Dolce. 

Preparazione:
- Per prima cosa versare in una padella un filo d'olio, aggiungere lo spicchio d'aglio e lasciarlo soffriggere;
- Quando sarà dorato, togliere l'aglio e aggiungere i funghi chiodini;
- Aggiungere anche un dito d'acqua ai funghi e la mezza vaschetta di "Cuore di Brodo Knorr" alle Verdure;
- Mescolare il tutto e lasciar cuocere i funghi (già precotti) per circa 15 minuti a fuoco medio/basso;
- Togliere i funghi e metterli a scolare su un foglio di carta assorbente;
- Preparare la polenta mettendo a bollire il litro d'acqua con il cucchiaino di sale grosso;
- Quando l'acqua avrà raggiunto il bollore, toglierla dal fuoco ed aggiungere, poco per volta, la farina di mais, mescolando continuamente con una frusta;
- Quando tutta la farina sarà stata incorporata all'acqua, senza grumi, rimettere la pentola sul fuoco e riportare la polenta ad ebollizione;
- Quando bollirà, aggiungere anche i funghi e il gorgonzola, tagliato a pezzetti, alla polenta;
-  Continuare a mescolare con la frusta e cuocere la polenta per altri 3/4 minuti;
- Versare la polenta su un piatto fondo e lasciarla riposare fuori dal frigo;
- Dopo 2/3 ore, quando la polenta sarà diventata bella fredda, rovesciarla su un altro piatto e servirla in tavola.

Con questa ricetta partecipo al Contest



3 commenti:

  1. mm golosa? golosissimaaaa!! quanto mi andrebbe....
    adoro i piattini così coccolosi....e anche da la polenta si fà spesso..anche se io sono un po' pigra...
    a presto e buon finesettimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon fine settimana cara! La polenta può essere un po' ostica da cucinare, ma con tutti i preparati istantanei che ci sono oggi in commercio si fa davvero in dieci minuti!
      Un abbraccio

      Elimina

Grazie per essere passato e per avermi lasciato un pensiero, gentile come sorriso di mamma e lieve come ali di farfalla
Ps: ho inserito la moderazione per essere certa di non perdermene neanche uno dei vostri commenti!