venerdì 28 novembre 2014

LO STRACCHINO DELLA DUCHESSA

Care Amiche,

il dolce che vi propongo oggi è davvero goloso, oltre che molto raffinato! Infatti si tratta dello "Stracchino della Duchessa", un dolce al cucchiaio che si preparare con crema di mascarpone, cacao e gocce di cioccolato. Una vera goduria per il palato!



Ho trovato la ricetta sul numero di "Sale & Pepe" di Novembre 2014, pagina 102, e ho deciso di provarla subito! Infatti, oltre che di un dolcino delizioso, stiamo parlando anche di una ricetta relativamente semplice, che si prepara in poco tempo anche se va lasciata riposare a lungo nel frigo.


In pratica si fodera uno stampo da plumcak(il mio è ca. 25cm di lunghezza per ca. 7 cm di altezza) con i savoiardi inzuppati nel caffè e poi si riempie questo guscio con due strati di crema al mascarpone, una al cacao e l'altra con le scaglie di cioccolato (pari si chiami "stracchino" proprio perchè la forma ricorda quella dell'omonimo formaggio). Mi viene l'acquolina in bocca solo a pensarci!


Inoltre, per realizzare questo dolce, che sembra una variante del tiramisù, però al cacao, ho utilizzato un tipo particolare di cioccolato, quello della "Otto Chocolates", un'azienda italiana che commercializza cioccolato biologico e senza glutine (perchè prodotto in stabilimenti privi di contaminazione).


In questo caso specifico io ho utilizzato il Cioccolato al Latte Biologico (39% cacao del Perù), ma un po' alla volta proverò anche tutte le altre varianti!!


Cos'altro aggiungere? Ecco la ricetta! Ditemi cosa ve ne pare!

Un abbraccio

Dosi e Ingredienti:
- 400g di Savoiardi;
- 250g di Mascarpone;
- 30g di granella di Mandorle;
- 40g di Cioccolato al Latte;
- 80g di Zucchero;
- 30g di Cacao Amaro in polvere;
- 2 Uova;
- Caffè qb.

Preparazione:
- Per prima cosa dividere i tuorli dagli albumi e montare i tuorli con la metà dello zucchero;
- Aggiungere il mascarpone e amalgamare per bene tutti gli ingredienti (io uso lo sbattitore elettrico);
- A parte montare a neve ben ferma gli albumi con il restante zucchero;
- Unire gli albumi alla crema di mascarpone e mescolare insieme i due composti;
- A parte ridurre il cioccolato in scaglie;
- Dividere la crema in due parti uguali ed aggiungere ad una parte il cioccolato a scaglie;
- Unire all'altra parte di crema il cacao e la granella di mandorle;
- Foderare con la carta da forno lo stampo da plumcake;
- Inzuppare per bene i savoiardi nel caffè e poi utilizzarli per foderare lo stampo del plumcake (per fare la base e i lati);
- Poi versare per prima la crema scura al cacao;
- Fare uno strato di savoiardi imbevuti sopra alla crema;
- Versare sullo strato di savoiardi la crema chiara con le scaglie di cioccolato;
- Chiudere con uno strato di savoiardi imbevuti nel caffè per sigillare il fondo del dolce;
- Lasciarlo riposare prima in freezer per 3/4 ore e poi toglierlo dallo stampo e privarlo della carta da forno;
- Servirlo in tavola porzionato a fette.



2 commenti:

  1. La crema della duchessa noi a casa la facciamo in un altro modo e con altri ingredienti, ma il risultato é sempre e comunque che questo dolce é strabuono!!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, certo, poi ognuno la personalizza come vuole o come è tradizione di famiglia. Tanto questo dolce risulta sempre squisito!
      Un abbraccio

      Elimina

Grazie per essere passato e per avermi lasciato un pensiero, gentile come sorriso di mamma e lieve come ali di farfalla
Ps: ho inserito la moderazione per essere certa di non perdermene neanche uno dei vostri commenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...