mercoledì 22 ottobre 2014

TORTINO DI PERE E AMARETTI

Care Amiche,

la ricetta di oggi è quella di un dessert davvero squisito! Perfetto per quando avete ospiti a cena perchè potete preparare in anticipo questi Tortini di Pere e Amaretti e poi preparare lo Zabaione all'ultimo! Super goloso!


Ho visto questa ricetta sulla pagina Facebook di Sale & Pepe e me ne sono innamorata! Le pere, infatti, sono un tipico prodotto autunnale e abbinate agli amaretti sbriciolati all'interno dei tortini diventano una vera delizia!

Inutile aggiungere che l'aggiunta finale di un letto di zabaione su cui vengono serviti i tortini dà quel tocco di dolcezza e di spumosità che rende questo dolce degno di un vero gourmet!

Io ho seguito la ricetta originale, anche se ne ho dimezzato le dosi in modo da ottenere soltanto tre tortini. Per preparare lo zabaione, invece, ho utilizzato una mia ricetta e l'ho aromatizzato con il liquore all'amaretto al posto del Marsala perchè mi sembrava più in tema.

Cos'altro aggiungere? Ecco la ricetta e, se vi piace, qui trovate la ricetta della Torta di pere e cioccolato! Un abbraccio!

Dosi e Ingredienti:

Per i Tortini:
- 500g di Pere William;
- 400ml di Vino Bianco;
- 50g di Burro;
- 70g di Amaretti;
- 4 Uova;
- 120g di Zucchero;
- 70g di Fecola di Patate.

Per lo Zabaione:
- 2 Tuorli;
- 30g di Zucchero;
- 60ml di Liquore all'Amaretto.


Preparazione:
- Sbucciare le pere e tagliarle a pezzetti;
- Mettere le pere in una pentola con 40g di zucchero e il vino bianco;
- Portare a bollore e cuocere le pere per 10 minuti;
- A questo punto scolare le pere e frullarle;
- Rimettere le pere nel pentolino e cuocerle a fuoco vivo per 3/4 minuti in modo da far evaporare l'acqua in eccesso;
- Quando le pere si saranno asciugate, aggiungere 50g di burro;
- Quando anche il burro si sarà asciugato, spegnere il fuoco e lasciare il composto a raffreddare;
- A parte, in una terrina, sbattere le uova con 80g di zucchero;
- Sbriciolare gli amaretti ed aggiungerli al composto;
- Infine aggiungere alle uova anche la fecola e le pere raffreddate;
- Prendere 6 pirottini e imburrarli leggermente;
- Versare dentro ogni pirottino il composto, quasi fino all'orlo;
- Posizionare i pirottini dentro ad una teglia e poi riempire la teglia di acqua tiepida fino ad 1cm di distanza dal bordo dei pirottini;
- Cuocere i tortini a bagnomaria, in forno, a 180° per 25/30 minuti;
- Sfornare i tortini e lasciarli raffreddare;
- Poco prima di servire in tavola i tortini, preparare lo zabaione sbattendo i tuorli con lo zucchero, a freddo;
- Aggiungere il liquore all'amaretto e trasferire la ciotola sul fuoco a bagnomaria;
- Utilizzando il frullatore elettrico, sbattere il composto, sul fuoco medio, fino a che raddoppia di volume (circa 10/15 minuti a partire dall'acqua fredda);
- Lo zabaione sarà pronto quando avrà raggiunto una consistenza liscia e vellutata (le fruste devono scrivere);
- Lasciare raffreddare lo zabaione per 5/10 minuti;
- Servire i tortini accompagnati con lo zabaione.


2 commenti:

  1. ottimo!!!!!! grazie per la ricetta! Un abbraccio lory

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Lory! Provala e sentirai che bontà!
      Un abbraccio

      Elimina

Grazie per essere passato e per avermi lasciato un pensiero, gentile come sorriso di mamma e lieve come ali di farfalla
Ps: ho inserito la moderazione per essere certa di non perdermene neanche uno dei vostri commenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...