venerdì 19 settembre 2014

CROCCHETTE DI ZUCCA E PATATE

Care Amiche,

sono certa che la ricetta di oggi vi piacerà moltissimo: Crocchette di Zucca e Patate! Una ricetta veloce e perfetta per chi ha in casa un bel pezzo di zucca e ancora non sa cosa cucinare ;) ;)

La zucca è uno di quei prodotti di stagione che puoi utilizzare in mille modi!  Per preparare una bella Pumpkin Pie, per esempio, oppure in aggiunta ai funghi in un Risotto molto saporito! Si tratta di uno di quegli ingredienti che fanno subito autunno.


Insomma, queste crocchette le potete preparare della forma che preferite! Io le ho cotte in una padella con dell'olio e le ho preparate di forma rotonda come polpette, ma potete anche dar loro la forma di piccoli cilindretti e friggerle in olio bollente. Come al solito, spazio alla fantasia!

Ecco la ricetta e tornate presto a trovarmi!

Un abbraccio

Dosi e Ingredienti:
- 100g di Ricotta;
- 200g di Zucca;
- 350g di Patate;
- Sale qb;
- Pepe qb;
- 3 cucchiai di Pane Grattugiato;
- 2 cucchiai di Parmigiano Reggiano Grattugiato;
- 1 Uovo sbattuto per l'impanatura;
- Pane Grattugiato per l'impanatura;
- Farina per l'impanatura.

Preparazione:
- Per prima cosa lessare la polpa della zucca, privata della buccia e tagliata a cubetti;
- A parte lessare anche le patate;
- Schiacciare con una forchetta la polpa delle patate finchè sono ancora calde e aggiungere un'abbondante presa di sale;
- Ugualmente ridurre a poltiglia la polpa della zucca lessata ed aggiungerla alle patate;
- Mescolare tutto insieme ed aggiungere anche una manciata di pepe e la ricotta;
- Infine aggiungere al composto il formaggio grattugiato;
- Mescolare ed aggiungere per ultimo il pane grattugiato;
- Con l'aiuto di una forchetta creare delle crocchette di forma rotonda e alte circa 1 cm;
- Passare ogni crocchetta prima nella farina, poi nell'uovo sbattuto e infine nel pane grattugiato;
- Prendere una padella bella capiente e versare un filo d'olio;
- Disporre nella padella le crocchette e cuocerle a fuoco medio per 20/25 minuti con l'accortezza di girarle di tanto in tanto (finchè non avranno creato una bella crosticina dorata);
- Infine toglierle dall'olio e lasciarle scolare su un foglio di carta assorbente.


Trovate la ricetta anche su Buonissimo.org


2 commenti:

  1. Le crocchette non deludono mai ^_^
    Grazie per la tua visita, che ricambio con piacere.
    Buon inizio di settimana, a presto ^_^

    RispondiElimina

Grazie per essere passato e per avermi lasciato un pensiero, gentile come sorriso di mamma e lieve come ali di farfalla
Ps: ho inserito la moderazione per essere certa di non perdermene neanche uno dei vostri commenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...