Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

giovedì

TORTA CON PESCHE AFFOGATE

Care Amiche,

in questo periodo diventa davvero semplice creare delle torte deliziose con al frutta di stagione! Dopo fragole e ciliege adesso ci possiamo sbizzarrire con pesche, albicocche, prugne e chi più ne ha più ne metta! Ecco allora la ricetta di questa Torta con Pesche Affogate! Super golosa!

Su Instagram



Ho preso spunto da un'altra torta alle albicocche, ma, visto che avevo in casa delle pesche gialle e succose, ho optato per quelle ;)


Questa torta, poi, oltre ad essere buona e sana, si prepara davvero in pochissimo! Entro un'ora da quando avrete messo a sciogliere il burro vi assicuro che sarà bella che pronta! Anche la velocità nella preparazione non va trascurata! Per quando vi viene voglia di preparare un dolcino all'ultimo momento!


Vi lascio qui la ricetta di un'altra tortina meravigliosa che si prepara in un batter d'occhio, la Torta morbida con cucchiai di marmellata! Da usare all'occorrenza ;)

Ecco la ricetta, un abbraccio

Dosi e Ingredienti:
- 180g di Farina;
- 85g di Burro;
- 1/2 bustina di Lievito per dolci;
- 150g di Zucchero Semolato;
- 30g di Zucchero a Velo;
- 1 Uovo;
- 125ml di Latte;
- 4/5 Pesche di media grandezza;
- 2 cucchiai di zucchero per spolverizzare la torta.



Preparazione:
- Per prima cosa bisogna occuparsi delle pesche da sbucciare e tagliare a spicchi;
- Poi riunire in una ciotola lo zucchero a velo con 25g dello zucchero semolato;
- Lasciare macerare gli spicchi di pesche nel composto di zucchero, mescolando ogni tanto;
- A parte mettere a sciogliere, a fuoco dolce, il burro;
- Aggiungere il burro fuso al restante zucchero semolato e mescolare con una frusta;
- Aggiungere l'uovo, e metà del latte;
- Sempre mescolando aggiungere anche la farina, il lievito e il resto del latte;
- Quando l'impasto ottenuto risulterà liscio e omogeneo, trasferirlo in una tortiera (imburrata e infarinata);
- A questo punto disporre a raggiera gli spicchi di pesca e spolverizzare la superficie della torta con 2 cucchiai di zucchero;
- Infornare a 180°, forno statico, per i primi 10 minuti e poi abbassare a 160° per i restanti 20 min.





3 commenti:

  1. mmm che dolce buonisismo!!!*_*..adoro le pesche devo provare a farlo anch'io!^_^

    RispondiElimina
  2. che buona anche con le pesche!! grazie per aver citato il mio blog!! la metto su facebook come variante alla mia con le albicocche! ;)
    buon sabato Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Valentina! Un abbraccio

      Elimina

Grazie per essere passato e per avermi lasciato un pensiero, gentile come sorriso di mamma e lieve come ali di farfalla
Ps: ho inserito la moderazione per essere certa di non perdermene neanche uno dei vostri commenti!