giovedì 31 luglio 2014

CIAMBELLONE AL LIMONE

Care Amiche,

stamattina, quando mi sono alzata, avevo proprio voglia di una bella fetta di ciambellone! Così mi sono messa subito all'opera! Però non volevo preparare una torta pesante e allora ho deciso di preparare un impasto base e di aromatizzarlo con un frutto profumatissimo: il limone.


Il risultato è stato un ciambellone delizioso, ben lievitato, friabile e morbidissimo. Perfetto da inzuppare nel tè al posto dei biscotti! Io adoro fare colazione con una bella fetta di torta! E voi?!

Il bello di questa tortina è che la potete arricchire come più vi piace. Aggiungendo all'impasto delle gocce di cioccolato per esempio, o aromatizzandolo con del caffè. Io ho scelto l'aroma di limone, ma potete anche aggiungere all'impasto della scorza di limone grattugiata oppure optare per l'aroma di vaniglia.


Inoltre la particolarità di questo ciambellone è che l'ho cotto sul gas. Per effettuare questo tipo di cottura ho usato una pentola in alluminio a forma di ciambella che ha un coperchio con dei fori. Si tratta del "Fornetto Versilia", molto citato nei ricettari del Novecento perchè permette di cuocere le torte direttamente sul gas con l'aiuto di uno spargifiamma. Un utensile molto utile anche se ha un piccolo inconveniente: tutte le torte preparate sono a forma di ciambella.

Detto ciò ecco la ricetta! Tornate a trovarmi presto!

Un abbraccio

Dosi e Ingredienti:
- 3 Uova;
- 150g di Zucchero;
- 150g di Farina "00";
- 1 bustina di Lievito istantaneo per dolci;
- 100ml di Olio di Semi;
- 35g di Fecola di Patate;
- 3/4 cucchiai di Latte;
- 1 fialetta di aroma al Limone;
- Zucchero a Velo qb.


Preparazione:
- Separare i tuorli dagli albumi e montare quest'ultimi a neve ben ferma;
- Nel frattempo mescolare i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso;
- Aggiungere gli albumi montati ai tuorli e mescolare gli ingredienti delicatamente;
- Aggiungere al composto la farina, il lievito e mescolare;
- Aggiungere un paio di cucchiai di latte per stemperare il composto e l'aroma di limone;
- Aggiungere poi anche la fecola di patate e l'olio;
- Mescolare per bene l'impasto e, se risulta troppo denso, aggiungere anche il latte restante;
- Prendere la pentola in alluminio, imburrata e infarinata, e versarci il composto;
- Livellare il composto e mettere la torta sul fuoco;
- Cuocere con il fuoco al minimo per 40-45 minuti (oppure in forno statico a 180° per 30-35 min);
- Cospargere con abbondante zucchero a velo prima di servire.


Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per essere passato e per avermi lasciato un pensiero, gentile come sorriso di mamma e lieve come ali di farfalla
Ps: ho inserito la moderazione per essere certa di non perdermene neanche uno dei vostri commenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...