giovedì 27 febbraio 2014

PAIN AU CHOCOLAT


Care Amiche,

la ricetta di oggi è un tripudio di tradizione e golosità! Infatti si tratta della ricetta del Pain Au Chocolat!

Per prima cosa voglio sottolineare che non si tratta della ricetta tradizionale del famoso "Pain Au Chocolat" francese, non voglio meriti che non mi appartengono. Si tratta semplicemente di una ricetta ad hoc per preparare delle squisite pagnotte con le gocce di cioccolata! Da qui l'idea del "Pain Au Chocolat"!!! 


Insomma, diciamocelo, non c'è modo migliore per iniziare la giornata!! Di solito queste preparazioni risultano sempre un po' ostiche. Non si capisce mai a che temperatura cuocere, quanto far lievitare, ecc, ma è anche per questo che ho voluto condividere con voi questa ricetta, testata e super golosa!

Fatemi sapere cosa ve ne pare!

Un abbraccio

Dosi e Ingredienti:
- 1 Uovo;
- 1 Tuorlo;
- 50g di Zucchero Semolato;
- 250ml di Latte;
- 25g di Burro;
- Sale qb;
- 1 bustina di Lievito per torte salate (o un cubetto di lievito di birra);
- 500g di Farina "00";
- 100g di Gocce di Cioccolato.


Preparazione:
- Per prima cosa riunire in un bicchiere un cucchiaio di zucchero ed un po' di latte tiepido;
- Sciogliere il lievito per torte salate nel latte tiepido e lasciarlo riposare per qualche minuto;
- A parte sciogliere il burro a fuoco dolce;
- Versare in una ciotola capiente la farina e il resto dello zucchero;
- Aggiungere le uova e il burro fuso e la presa di sale;
- Cominciare a impastare tutti gli ingredienti;
- Aggiungere anche il bicchiere con il lievito e il resto del latte;
- Continuare ad impastare ed aggiungere per ultime le gocce di cioccolato;
- Quando il composto sarà bello compatto, passarlo su una spianatoia e continuare a impastare per almeno 10 min;
- Ricavare dall'impasto tante palline (che diventeranno le nostre pagnotte con le gocce di cioccolato) e disporle, un po' staccate, su un foglio di carta da forno;
- Lasciare lievitare le pagnotte per almeno un'ora;
- Una volta che le pagnotte saranno ben lievitate, infornare a 220°, forno già caldo, per 15-18 min.

6 commenti:

  1. woow!!! i pangoccioli fatti in casa... da provare sicuramente ;)

    RispondiElimina
  2. Complicata o no, questa la devo assolutamente provare: i miei bimbi adorano le merendine fatte proprio così, ma non le compero mai!
    Grazie per tutti i dettagli ^_^

    RispondiElimina
  3. Mmmmmm, come deve essere buono!
    Lo proverò sicuramente
    Grazie
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  4. considerando che mio figlio impazzisce per i pangoccioli del mulino direi che una alternativa sana era quello che mi serviva! grazie, proverò a rifarli senz'altro

    RispondiElimina
  5. io io posso essere la cavia per i tuoi esperimenti culinaria. Complimenti , sono passata a salutarti e ringraziarti per aver partecipato al mio blog candy, alla prossima

    RispondiElimina
  6. Ciao! Abbiamo citato questa tua creazione durante l'ultima puntata di M&VM dedicata al viaggio: per ascoltare il podcast...http://www.wipradio.it/2014/04/08/viaggio-da-te/
    Grazie e alla prossima!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato e per avermi lasciato un pensiero, gentile come sorriso di mamma e lieve come ali di farfalla
Ps: ho inserito la moderazione per essere certa di non perdermene neanche uno dei vostri commenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...