domenica 26 gennaio 2014

PASTICCIO CON RADICCHIO E SPECK


Care Amiche,

non c'è niente da fare, il Pasticcio è un piatto che, di per sè, fa già Domenica!

La proposta di oggi è quella di un Pasticcio molto saporito perchè farcito con radicchio stufato (io ho usato quello Rosso di Chioggia) e speck tagliato a listarelle. Ogni boccone è morbido e croccante allo stesso tempo, una squisitezza!


Io ho utilizzato le Sfoglie di Giovanni Rana, "Le sottili", per non doverle lessare preventivamente, ed ho utilizzato una besciamella confezionata, ma se avete tempo, potete tranquillamente realizzare in casa entrambi gli ingredienti, così da rendere questo piatto ancora più goloso! 

Un abbraccio

Dosi e Ingredienti:
1 confezione di Sfoglia per lasagne (Sfoglia Velo "Le sottili" di Giovanni Rana);
- 1 Radicchio Rosso di Chioggia;
- 1 hg e 1/2 di Speck (tagliato a fettine sottili);
- 1 confezione di Formaggio Grattugiato;
- 1 confezione di Besciamella pronta (circa 250ml);
- Dado granulare qb;
- Brodo qb;
- 1/2 Cipolla;
- Olio qb;
- 1 noce di Burro.


Preparazione:
- Tagliare mezza cipolla a fettine sottili e lasciarla rosolare in una padella con poco olio;
- Lavare il radicchio e tagliarlo a listarelle sottili;
- Aggiungere il radicchio nella pentola con la cipolla;
- Lasciar cuocere il radicchio per una decina di minuti ed aggiungere il dado granulare;
- Lasciar stufare il radicchio per altri 10 minuti, senza coperchio in modo che asciughi l'acqua rilasciata;
- A parte tagliare a listarelle anche le fette di speck;
- Cominciare a confezionare il pasticcio passando una noce di burro sul fondo della pirofila;
- Cominciare con una sfoglia di "Le sottili" di Giovanni Rana;
- Spalmare sulla sfoglia 2/3 cucchiai di besciamella (a piacimento);
- Aggiungere un po' di radicchio, un po' di speck, un'abbondante spolverata di formaggio grattugiato e coprire con un'altra sfoglia;
- Continuare fino ad esaurire gli ingredienti (finire con una sfoglia);
- Mettere il pasticcio in forno e cuocere a 180° per circa 30 min;
- A cottura, togliere dal forno e lasciare raffreddare qualche minuto;
- Prima di servire togliere la sfoglia sulla superficie, che avrà i bordi leggermente abbrustoliti.


3 commenti:

  1. Invitantissimo tesoro.. che buono quel radicchio, l'hai valorizzato perfettamente! :D Più che un pasticcio lo definirei un capolavoro <3 Un abbraccione!

    RispondiElimina
  2. Golosissimo!!!! Ottimo l'abbinamento cremoso-croccante!
    Ciao Nina!!!

    RispondiElimina
  3. ogni tanto bisogna andar via rapidi:-) speck e radicchio è proprio sempre un'abbinata vincente!

    RispondiElimina

Grazie per essere passato e per avermi lasciato un pensiero, gentile come sorriso di mamma e lieve come ali di farfalla
Ps: ho inserito la moderazione per essere certa di non perdermene neanche uno dei vostri commenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...