Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

sabato

GNOCCHETTI CON PASTA VIOLA


Ciao Amiche,

vi è mai capitato di sentir parlare delle patate vitelotte? In sincerità a me no, però la cara Monique del Blog "Miel & Ricotta" mi ha davvero incuriosita con la sua ricetta delle Chicche Viola e così mi sono messa all'opera anch'io!

Infatti ho scoperto che si tratta di una tipologia di patata poco nota anche se dalle origini molto antiche. In pratica sembra una patata novella, ma ha la particolarità che sia il colore della buccia che quello della polpa è viola! Proprio viola! La mia amica blogger aggiunge che il colore è naturale e non è assolutamente ottenuto con coloranti artificiali! Pensate che cosa meravigliosa!

Insomma, una prova ci voleva ed allora ecco i miei personali "Gnocchetti con Pasta Viola". Li ho realizzati soltanto con farina "00" e sale, per non alterare il colore con il tuorlo dell'uovo, e li ho conditi con un semplice sugo di burro e salvia.


Il risultato è ottimo! Provare per credere!

Dosi e Ingredienti:
- 250g di Patate Vitelotte (già lessate);
- 100g di Farina "00";
- qualche fogliolina di Salvia già lavata;
- 1 pezzetto di Burro;
- un pizzico di Sale.


Preparazione:
- Schiacciare le patate già lessate, ma ancora calde, con la forchetta o con lo schiaccia patate;
- Aggiungere il sale,  la farina ed impastare fino ad aver ottenuto un panetto morbido, ma compatto;
- Prendere poco impasto per volta e cominciare a formare dei rotolini;
- Dai rotolini di impasto ricavare degli gnocchetti e passarli, uno ad uno, sui rebbi di una forchetta;
- A parte mettere in una padella a sciogliere, a fuoco dolce, il burro con l'aggiunta di qualche fogliolina di salvia intera;
- Cuocere gli gnocchi in acqua bollente e salata (gli gnocchi sono pronti quando cominciano a galleggiare);
- Scolare gli gnocchi e ripassarli nella padella con il sugo prima di servire.




11 commenti:

  1. Ma che belli questi gnocchi!! Ci devo provare anch'io, lo dico da molto e non l'ho ancora fatto, ma mi sa che ora mi sono convinta :) Ma il sapore della patata vitellotta è uguale a quella normale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, sì, io non ho notato particolari differenze con il sapore delle patate comuni
      Un abbraccio

      Elimina
  2. Che carini questi gnocchetti!

    Sabry

    RispondiElimina
  3. Le avevo adocchiate al negozio, attendendo un'occasione speciale per provarle...ed ecco qui una cosa semplice e quasi banale(gli gnocchi li facciamo sempre a mano!). Ok, mi hai convinta!! ^_^

    RispondiElimina
  4. Non le ho mai assaggiate ma il colore è davvero bellissimo e l'utilizzo x degli gnocchi è molto interessante!
    Brava!
    Felice we
    la zia Consu

    RispondiElimina
  5. le ho viste queste patate! ma non le ho ancora comprate! me li mangerei subito adoro gli gnocchi! ho un premio per te spero lo gradirai!

    RispondiElimina
  6. curiosa questa patata.... nono la conoscevo!!

    RispondiElimina
  7. Belli colorati anche l'occhio vuole la sua parte molto invitanti complimenti!!!!!
    Un abbraccio :-)))

    RispondiElimina
  8. ma sono bellissimi!!!! proprio da provare! brava Nina! ciao

    RispondiElimina
  9. sono stupendi li faró sicuramenteeee
    grazie di avermeli fatti conoscere ;-)

    RispondiElimina
  10. Buonissimi davvero e complimenti per il blog...ho trovato il link sul link party un bacioo

    RispondiElimina

Grazie per essere passato e per avermi lasciato un pensiero, gentile come sorriso di mamma e lieve come ali di farfalla
Ps: ho inserito la moderazione per essere certa di non perdermene neanche uno dei vostri commenti!